LIBRO E MOSTRA Gli occhi
della guerra
Gli occhi della guerra incrociati in tanti reportage in prima linea. Per questo gli occhi della guerra diventano il titolo di un libro fotografico. Un libro per raccontare, con immagini e sguardi fugaci, 25 anni di servizi dai fronti più caldi del mondo.
[continua]


REPORTAGE
La jihadista
partita da Padova
prigioniera
dei curdi
CAMP ROJ (SIRIA) - «Voglio tornare in Italia, anche se dovrò andare in carcere», dice convinta Meriem. Subito dopo aggiunge: «Almeno riabbraccio la mamma, che mi manca tanto». E scoppia a piangere. Meriem Rehaily, 22 anni, jihadista della provincia di Padova di origini marocchine è stata condannata il 12 dicembre a quattro anni per aver aderito allo Stato Islamico.
continua

image

Questa parte del sito è ancora in costruzione. Per ora non ci sono tutti i video.

23 febbraio 2016 | Porta a Porta | collegamento

Il caso Regeni



Un video, denunce pubbliche dei pericoli per gli studenti in Egitto e scritti militanti mostrano un altro volto dei referenti accademici inglesi di Giulio Regeni. Non sono solo professori universitari, ma attivisti contro il regime egiziano oppure erano a conoscenza dei rischi della ricerca al Cairo dello studente friulano. Lo rivela il numero di Panorama in edicola con un titolo forte: “Le colpe dei docenti di Cambridge”.